Melissa Isaak
Vicedirettore esecutivo
E-mail: misaak@tfrm.us

Melissa L. Isaak ha fondato lo Studio legale Isaak per combattere esclusivamente per i diritti degli uomini nel diritto di famiglia. Prima di diventare avvocato, Melissa ha prestato servizio nell’esercito degli Stati Uniti come soldato in servizio attivo. Mentre era in servizio attivo, Melissa ha frequentato il college come studente a tempo pieno e ha conseguito la laurea e un master in psicologia.

Dopo un’onorevole dimissione dall’esercito, Melissa ha lavorato come terapista per bambini e adolescenti sia in un ospedale residenziale che in uno studio privato. Melissa ha anche lavorato come professore associato di psicologia presso il Wallace Community College di Dothan, in Alabama, dove ha tenuto corsi di psicologia generale, crescita e sviluppo umano e statistica. È stata anche professore a contratto alla Troy University insegnando corsi in materia di delinquenza minorile e prove penali. Mentre conduce ricerche per il U.S. Army Aeromedical Research Laboratory (USAARL), Melissa ottiene anche un secondo master in giustizia penale e diventa autrice pubblicata. Ha quindi conseguito la laurea in giurisprudenza presso la Barry University School of Law, dove ha ricoperto il ruolo di Senior Editor della Barry Law Review. Melissa accettò una commissione diretta con la Alabama Army National Guard e ottenne la certificazione di avvocato nel Judge Advocate Corp. Melissa è autorizzata a esercitare la professione legale nel U.S. District of Alabama e in tutti i tribunali statali dell’Alabama e della Florida.

In qualità di vicedirettore esecutivo, Melissa è responsabile delle operazioni quotidiane del Consiglio.

 

Thomas F. Fidler
Fondatore e Presidente del Consiglio di Amministrazione
E-mail:  tfidler@tfrm.us
31 gennaio 2019
Tom è nato l’unico figlio di Nick e Peggy Fidler, nel Michigan, nel 1970. Lui e i suoi genitori si sono trasferiti in Alaska nel primo anno della sua nascita, dove è cresciuto e risiede ancora. Figlio del divorzio, i suoi genitori si separarono quando aveva 6 anni. Entrambi si risposarono ma divennero amichevoli nel loro divorzio, rimanendo buoni amici fino alla morte del padre di Thomas nel 2007. Thomas si recò all’University of Alaska Anchorage dove si laureò in Amministrazione dei Vigili del Fuoco, prima di servire la sua comunità come Pompiere Volontario, EMT e membro nel Comitato di Pianificazione delle Emergenze Locali del Distretto di Mat-su. Ha lavorato nel campo della Bonifica Ambientale per diversi anni come project manager prima di avviare un’attività di Bonifica Ambientale nel 1998 che è durata fino alla sua laurea per un secondo grado in Networking nel 2010. Successivamente ha lavorato nel campo IT fino al 2018 finendo la sua carriera in quel campo come Direttore IT di un piccolo centro di neurologia ad Anchorage, AK. Al momento della stesura di questo, Thomas sta tornando a scuola per conseguire una laurea in giurisprudenza, dove spera per portare la sua esperienza tecnologica a un bisogno crescente nel campo del diritto. Ha due figli, Cannon e Sierra Fidler, che si sono diplomati al liceo e ora stanno anche frequentando il college. Thomas è stato abbastanza fortunato da godere della custodia 50-50 dei suoi figli negli ultimi 3 anni dei loro anni di liceo. Questo è un accordo di custodia per il quale ha dovuto combattere e se fosse stato lasciato in tribunale avrebbe lasciato i suoi figli senza padre. Per diversi anni i suoi figli sono stati costretti dai tribunali a sopportare lo scenario di Papà Disneyland Dad ogni fine settimana, invece di ricevere il coinvolgimento di un padre amorevole e coinvolto che meritavano e che ora hanno. Thomas Fidler è al secondo mandato come Presidente dei Fathers’ Rights Movement (TFRM). Questa organizzazione senza scopo di lucro è nata come nient’altro che una pagina Facebook creata per Thomas per esprimere i suoi sentimenti per le ingiustizie che lui e i suoi figli hanno vissuto. Incontrando e connettendosi online con altri uomini e donne, la pagina è cresciuta rapidamente e Thomas ha utilizzato la piattaforma per incoraggiare e ispirare gli altri a essere coinvolti a livello locale nelle proprie comunità e per educare i benefici della riforma del diritto di famiglia. Ha continuato a crescere nel corso degli anni con capitoli e gruppi di base a partire da tutti i 50 stati e diversi paesi. La pagina Facebook di TFRM è ora il più grande forum più attivo sui diritti dei padri e l’uguaglianza dei genitori nel mondo con oltre mezzo milione di sostenitori e una portata di milioni di persone utilizzate per educare e diffondere consapevolezza.

 

Joe Jensen
Vice Presidente delle Operazioni
E-mail: jjensen@tfrm.us
Joseph Brian Jensen SR è nato nel 1979. È cresciuto nello Stato di Washington, diplomandosi alla Naches High School nel 1997.
Jensen si arruolò nel Corpo dei Marines degli Stati Uniti dopo il diploma e frequentato campo di addestramento a San Diego, in California. Il signor Jensen ha completato la sua formazione tecnica a 29 Palms ed è stato certificato come un tecnico di riparazione di piccoli sistemi. Il signor Jensen è stato dimesso con onore dai Marines nel 2001 dopo aver prestato servizio all’estero e in patria. Il signor Jensen è un veterano disabile a causa delle lesioni subite durante il servizio nel suo paese.
Dopo aver completato il suo servizio, il signor Jensen ha iniziato a lavorare come Ufficiale Carcerario nel suo stato casalingo di Washington. Jensen ha deciso di intraprendere una diversa carriera, registrato e iscritto al Perry Technical Institute nel 2007. Si è diplomato nel 2009 nel programma di elettricista certificato.
Nel 2009, Jensen ha iniziato a lavorare nella Tri-Cities come tecnico strumentale e come membro dell’Associazione Internazionale dei Macchinisti e del Sindacato dei Lavoratori Aerospaziali locale 751. Jensen è stato votato come Amministratore di Negozio nel 2015.
Il signor Jensen è diventato padre nel 2012 ed è entrato a far parte del Fathers’ Rights Movement nel 2014. Nel 2015 il signor Jensen è stato nominato Presidente del Capitolo dello Stato di Washington per il Fathers’ Rights Movement.
Il signor Jensen ha dedicato le sue energie alla correzione della corruzione nel tribunale della famiglia. Si è unito ad altri sostenitori di tutto il paese per combattere le ingiustizie che accadono ai genitori. Ha fatto della sua missione garantire che l’uguaglianza dei genitori diventi la norma sociale. Il signor Jensen ha fatto 2 viaggi a Washington DC a sostegno della riforma legislativa del tribunale della famiglia. Il signor Jensen è attualmente coinvolto nel comitato per la paternità dello Stato di Washington sponsorizzato dal Governatore di Washington, nonché nella Benton County Fatherhood Initiative.

 

Benjamin Beveridge
Tesoriere
E-mail: bbeveridge@tfrm.us

Ben Beveridge è nato a Galveston, in Texas, e ha risieduto in Texas per tutta la vita. Ha vissuto con sua madre, suo padre e i suoi fratelli fino a quando i suoi genitori hanno divorziato quando era in quarta elementare. Successivamente, lui e i suoi fratelli vissero con sua madre e visitarono suo padre. Fortunatamente, i suoi genitori sono stati genitori benestanti e da bambino ha visto pochissimi conflitti tra loro. Ha lavorato in diverse aziende ambientaliste per circa cinque anni come operatore di impianto e attualmente si sta preparando a entrare in una posizione ingegneristica. Uno dei vantaggi personali della carriera di Ben con le aziende ambientaliste è stata la stretta collaborazione con il fratello maggiore deceduto di recente. Ben è uno studente ad apprendimento permanente ed è stato al college dopo il diploma di scuola superiore. Attualmente ha conseguito una Laurea Associata in Tecnologia di Processo e una Laurea Triennale in Controllo e Strumentazione, nonché Ingegneria Chimica. Ben è attualmente iscritto al South Texas College of Law, dove sta lavorando per essere in grado di fornire tanto aiuto necessario ai genitori non affidatari.

All’età di 24 anni Ben fu benedetto con la nascita di sua figlia e di nuovo all’età di 26 anni quando nacquero i suoi gemelli. Come molti dei nostri membri, il diritto di Ben di essere un genitore attivo e coinvolto è stato ingannevolmente sottratto a lui nel 2010. Attraverso la perseveranza, l’educazione personale e una battaglia ancora in corso, Ben è stato in grado di aumentare il tempo dei genitori e quindi migliorare il vite dei suoi figli. Tuttavia, questa strada portò Ben a rendersi conto che non era solo e che la sua situazione era purtroppo la norma. Ciò lo ha portato a far parte del TFRM e continuare a lottare per l’uguaglianza dei genitori per il bene di tutti i bambini.

.

Walter T. Richardson IV
Vice Presidente Marketing e Project Management
E-mail: wrichardson@tfrm.us

Walter è nato nella Columbia South Carolina da Terry e Tony. La sua famiglia si è trasferita nel Brentwood Tennessee nel 1994, dove si è diplomato presso la Middle College High School nel 2006. Walter ha frequentato la  Middle Tennessee State University a Murfreesboro Tennessee, dove ha conseguito il BBA nel 2013. Walter ha iniziato la sua carriera finanziaria presso Franklin Tennessee nel 2014 ed è diventato padre a sua figlia nel maggio del 2017.

Walter imparò rapidamente la difficoltà di separarsi dalla madre di sua figlia, desiderando più tempo con il loro bambino. Ha appreso del Fathers’ Rights Movement poco dopo la sua separazione e alla fine si è unito al movimento nel Tennessee come redattore. Trascorse gran parte del suo tempo a conoscere gli effetti psicologici dell’alienazione e a prendere telefonate da altri padri nel Tennessee e in tutto il paese. Walter è stato nominato Direttore Regionale del Sud-Est nel 2018. Ha iniziato a lavorare in rete con legislatori e altre persone e organizzazioni simili, e successivamente ha presentato una legge di affidamento congiunta nel 2019 che ha approvato il Senato all’unanimità. Ora è stato nominato Responsabile Legislativo degli Stati Uniti per autorizzare gli Stati a raggiungere il successo in tutto il paese.

Walter ha dimostrato la sua dedizione alla causa, la sua intraprendenza nel gestire i compiti in modo rapido ed efficace e ha fatto enormi progressi nella creazione di reti, nello sviluppo di efficienze organizzative, nella moderazione dell’immagine pubblica dell’organizzazione, incoraggiando al contempo la crescita interna e un approccio olistico di sensibilizzazione ai suoi elettori. Walter è responsabile dello sviluppo della Hotline di Crisi, il nostro Team Legislativo, che avvia i nostri sforzi di marketing utilizzando una suite di strumenti amministrativi per aumentare il coinvolgimento e creando un processo di verifica semplificato per la regione del Sud-Est. Ha grandi speranze di ottenere un cambiamento legislativo quantificabile nel Tennessee e in tutto il paese.

Nella sua veste di Vice Presidente, Walter supervisionerà i team di Marketing, Legislativi e di Crisi. Walter è disponibile per tutti i nostri volontari e componenti, e non vede l’ora di lavorare a stretto contatto con ognuno di voi.

Dr. Travis Gee, PhD
Direttore della ricerca, CdA onorario
E-mail: tgee@tfrm.us

Travis è uno psicologo nel Queensland, in Australia. Nato in Canada, ha conseguito una Laurea con Lode in Musica e Francese, ma ha avuto bisogno di un credito durante l’estate per laurearsi. Questo era Psych100. Fu affascinato dal campo e completò un Master in psicologia della performance musicale, studiando musicisti jazz. Ha completato il suo Dottorato di Ricerca in Psicologia nel 1998 in valutazione psicologica (Analisi di Progetti Personali, con il Prof. Brian R. Little in supervisione). Il suo Documento di Dottorato sulla Sindrome della Falsa Memoria è archiviato presso il National Center for Reason in Justice.

Il Dr. Gee si è quindi trasferito in Australia per insegnare e proseguire la ricerca in diverse università, scrivendo numerosi articoli scientifici e sviluppando analisi statistiche per combinare studi. Mentre insegnava, dal 2002 in poi ha continuato a svolgere attività di consulenza privata a tempo parziale, la pratica è andata a tempo pieno dopo aver terminato un contratto di insegnamento nel flusso clinico presso l’Università del Queensland Meridionale nel 2011.

Ha scritto rapporti sia per uomini che per donne coinvolti in processi di diritto penale e di famiglia, nonché rivedendo prove in casi relativi al suo argomento di Dottorato, la Sindrome della Falsa Memoria. Ha presentato importanti contributi a vari organi governativi in ​​relazione al diritto di famiglia, al mantenimento dei figli e all’alienazione dei genitori, nonché all’American Psychiatric Association nella loro revisione del DSM-5 per supportare l’inclusione della PAS. Il Dr. Gee ha avuto ruoli editoriali, guest editor e revisori per varie riviste accademiche, tra cui una recensione di un libro invitato per la Cambridge University Press su un volume correlato alla PAS. Ha scritto capitoli di libri e articoli, e nonostante sia fuori dal mondo accademico, continua a lavorare su articoli editoriali. Il suo più recente è sull’Australian Journal of Clinical Hypnotherapy, dove ne sono previsti altri 2 in una serie, per sottolineare la necessità di considerare la lesione cerebrale traumatica prima di presumere che un trauma infantile “dimenticato” sia la causa di vari sintomi, e la pesca a strascico per una storia che potrebbe non esistere.

Il suo ruolo di psicologo ha incluso numerosi casi riguardanti questioni di Sicurezza dei Bambini, accuse di DV, questioni della Convenzione dell’Aia e gestione di separazioni difficili in conflitto elevato. È stato associato con gruppi di uomini locali e TFRM per diversi anni, per interesse professionale e personale in questioni riguardanti la negazione dei diritti dei bambini a un genitore amorevole e in forma attraverso il supporto sistematico di un genitore disturbato, basato su falsi stereotipi e professionisti del diritto di famiglia che non basare le analisi su una visione equilibrata della ricerca esistente.

Il dottor Gee è padre di 5 figli e ama suonare la chitarra, il basso e il banjo e spera ancora di imparare il mandolino e il violino, e un giorno riprenderà il sassofono. Di recente ha iniziato a giocare a golf e, lungo il cammino, lo ha trovato uno strumento utile per aiutare le persone con problemi di gestione della rabbia.

.